COS’È L’ANATOCISMO? Definizione di anatocismo

Da anatocismo etimologia a anatocismo bancario a chi rivolgersi? molti sono i dubbi assalgono di chi si trova a pagare ingenti interessi e vorrebbe tutelarsi o richiedere i danni per anatocismo.
0
91
anatocismo cos'e definizione perizia anatocismo

Vediamo Cos’è l’anatocismo e la Definizione di anatocismo

Cos’è l’anatocismo? Vediamo la definizione di anatocismo: Il termine “anatocismo” ha origine dal greco anà (di nuovo) e tokòs (interesse) ed indica l’operazione con cui si sommano gli interessi al capitale sul quale gli interessi stessi sono stati calcolati (capitalizzazione degli interessi), in questo sistema di calcolo gli interessi sommati producono così a loro volta altri interessi supplementari.

In altri termini quando si è difronte ad un anatocismo si tratta di un calcolo degli interessi sugli interessi.

Chiarito cos’è l’anatocismo volendolo analizzare da un punto di vista prettamente giuridico, si è difronte ad un’obbligazione pecuniaria in cui la presenza dell’anatocismo comporta, per il debitore, il pagamento non solo del capitale e degli interessi concordati nel contratto, ma anche degli ulteriori interessi calcolati sugli interessi già computati e già scaduti.

Questo metodo di calcolo dell’anatocismo comporta quindi una crescita esponenziale del debito, soprattutto in presenza di tassi di interesse elevati e periodi lunghi di calcolo.

Esempio di verifica dell’anatocismo

Per comprendere meglio il concetto di anatocismo facciamo un semplice esempio di calcolo dell’anatocismo:

Ipotizziamo di richiedere ad una società finanziaria, ad una banca, o ad un qualunque istituto di credito un prestito di 100.000 € da restituire in 1 anno al tasso fisso del 5% e che tale prestito venga erogato a partire dal primo gennaio dell’anno X.

Se non ci fosse applicato l’anatocismo il calcolo degli interessi alla fine dell’anno sarebbe il seguente:

perizia-verifica-anatocismo-calcolo-anatocismo

Dunque si sarebbero pagati senza anatocismo 5.000 € di interessi a fine anno.

Supponiamo invece che l’istituto di credito che ti ha erogato il prestito decida di applicare l’anatocismo semestrale sul tuo sui soldi che ti ha finanziato, e che gli interessi semestrali (in questo caso pari a 2.500 euro la metà di quelli annuali), vengano calcolati già dopo i primi 6 mesi trascorsi dall’erogazione del prestito,  si avrebbe questa situazione:

perizia-verifica-anatocismo-calcolo-anatocismo-Torino-Milano-Ivrea-Monza

Dunque in questa ipotesi ti troveresti a pagare 62,50 € in più del dovuto e questo in un solo anno e nell’ipotesi di anatocismo semestrale. Inizia a pensare quanto verresti a pagare in più se l’anatocismo fosse mensile e se anatocismo calcolato vine calcolato mensilmente per più anni (con prestiti di 10,20 30 anni).

Nella seconda riga dell’esempio di anatocismo su riportato, al capitale iniziale di 100.000 € sono stati aggiunti gli interessi maturati nei primi 6 mesi (2.500,00 €) per un totale di 102.500 €; di conseguenza il calcolo degli interessi nel secondo semestre dà un valore più alto perché è cresciuto il capitale su cui sono calcolati gli interessi dei restanti 6 mesi.

Vediamo ancora il caso in cui l’anatocismo sia su base mensile:

perito-esperto-perizia-verifica-anatocismo-calcolo-anatocismo-Torino-Milano-Ivrea-Monza

Dunque solo cambiando la cadenza di calcolo gli interessi sono quasi raddoppiati passando da 62,50 € a 116,19 € pari all’86% in più rispetto al caso precedente di anatocismo semestrale.

Pare ovvio dire che l’aggravio di spesa aumenta ancora esponenzialmente se si applica la capitalizzazione su più anni (non basta moltiplicare per il numero di anni l’interesse di un anno).

Si tenga poi ancora presente che, per semplicità, l’esempio riportato di anatocismo calcola gli interessi sul numero dei mesi, mentre, per maggior correttezza dei conti, è necessario rapportare il tasso di interesse al numero effettivo dei giorni di ciascun periodo.

Cos'è l'anatocismo definizione perizia anatocismo Torino Milano Ivrea Aosta Biella

Cos’è l’Anatocismo  definizione e perizia anatocismo

È ovvio che gli esempi su riportati si trattano solo di ipotesi esemplificative per spiegare meglio il concetto, di anatocismo ed è bene precisare che in ambito dell’anatocismo bancario trova l’applicazione soprattutto nei cosiddetti “scoperti” del conto corrente (quando si hanno i c.d. “conti in rosso“), dove gli interessi passivi vengono a volte addebitati sul conto ogni 3 mesi, andando così ad incrementare il capitale “in rosso” e producendo ulteriori interessi passivi da versare alla banca, oltre ad aumentare il c.d. “massimo scoperto” su cui, come noto, inoltre la banca applica ancora una “commissione di massimo scoperto” in percentuale sullo scoperto a carico del cliente, andando di fatto ad aumentare il tasso d’interesse ed innescando un meccanismo vizioso che funge da moltiplicatore del debito.

Per fare i conti corretti e precisi sull’anatocismo  è necessario avvalersi di un proprio consulente tecnico di parte CTP esperto in anatocismo, che rediga una perizia su anatocismo da opporre al creditore.

L’anatocismo dal punto di vista giuridico: Disciplina di riferimento

La disciplina giuridica di riferimento è determinata dall’art. 1283 del codice civile il quale stabilisce che, in mancanza di usi contrari, gli interessi scaduti possono produrre interessi solo dal giorno della domanda giudiziaria o per effetto di convenzione posteriore alla loro scadenza, e sempre che si tratti di interessi dovuti almeno per sei mesi.

La dicitura “in mancanza di usi contrari” significa che eventuali prassi consolidate possono derogare a questa norma, rendendo di fatto possibile la capitalizzazione sugli interessi.

Questa incertezza della norma “confusionaria” tutta italiana ha consentito a molte banche, nel corso degli anni, di approfittarsene ed applicare nella pratica la cosiddetta capitalizzazione trimestrale degli interessi passivi sui conti correnti in rosso  definito anatocismo bancario.

Questo ha dato il via a numerose cause di richiesta di risarcimento dei danni per anatocismo bancario in cui avvocati esperti in anatocismo hanno ottenuto ingenti risarcimenti.

Lascia un Tuo Commento